lunedì 18 dicembre 2006

Il buongiorno, dice, si vede dal mattino; non avendo visto il mattino mi accontenterò di un buon pomeriggio e magari in serata, per evitare sorprese, vado a letto presto.

E' piacevole svegliarsi e trovare sul proprio blog notizie del caro concittadino HaikelBak. Il quale, vincendo una doppia sfida, posta un pupazzetto-disco-ballerino-animato-bisex. Io, che il Bak lo conosco, dico che quando gli vengono fuori cose così allora il mondo, seppure per pochi istanti, sta girando nel verso giusto. Linko il suo nuovo blog nell'apposita sezione.

Con questo post eguaglio, dopo mesi e mesi di rincorsa ed alterne fortune, il numero di pubblicazioni di http://noneraprevisto.blogspot.com , il grande blog di LeCannu; mi accontento di questo piccolo traguardo, non potendo facilmente raggiungere le stratosferiche cifre della sua utenza! :)
Vero è che LeCannu ultimamente ha un po' rallentato; vorrà dire che ha qualcosa di meglio da fare che curare il suo spazio virtuale, e ne siamo felicissimi.

Alterni Saluti

6 commenti:

apepam ha detto...

Saluti :-)
bzzz

Anonimo ha detto...

Acci...che razza di nome è quello del nuovo blog linkato? La denominazione gliel'hai data tu Higuerra (si sa che siete dei burloni...)? L'indirizzo non mi sembrava così "ostrogoto"!
...ma non è una critica, eh, lo specifico! è la mia bocca aperta davanti alla lettura impossibile... (ci ho provato a sillabarla ad alta voce, oh, yeah!)...
bye bye, salto ad un altro post, a sbirciare...

Higuerra ha detto...

E' latino: "In girum imus nocte et consumimur igni."
E' un palindromo, una frase che non cambia se letta all'inverso; l'ha adottata Jean DeBord in riferimento a non so cosa ma non so se sia stato lui a coniarla. Mi documenterò.

Higuerra ha detto...

Volevo dire Guy Debord. Sorry.

LeCannu ha detto...

Je l' hai fatta, alfine!
Ne approfitto per dire che anche se è un pò che non posto, leggo sempre il tuo blogghe, e devo dire che la qualità degli scritti si mantiene alta. Mi piace. Perciò, buon traguardo, carissimo!

k ha detto...

Non vorrei dire una scemenza ma credo sia stata coniata da Virgilio.