domenica 26 novembre 2006

E poi un giorno me chiama e me fa: embè?
E io: gnente, così.

(Cit., Appunti per l'integrazione delle Teorie Antropologiche, 1972. Prefazione di William H. Bonanni)

4 commenti:

Scalia ha detto...

Credo che la prefazione di W.H. Bonanni sia del 1970.

Higuerra ha detto...

Caro Scalia,

considera che nel '70 Bonanni era ancora legato alle teorie della Scuola di Boston e faceva parte del Circolo di Cracovia; solo nel '71 avviene lo split, quando Piero Vannone e Roger K. Dragonetti manifestano la loro insofferenza verso i nuovi approcci metodologici dell'ala progressista (soprattutto in seguito alla pubblicazione da parte di Bonanni del saggio "L'uomo e altre parole", Gallimard, Parigi, dicembre '71, testo che tradisce senz'altro una certa ispirazione dublinese, soprattutto nelle note introduttive e nei capitoli centrali, quelli sulle teorie psicologiche del coacervo) ed è li che Bonanni converge definitivamente con Scuola di Dublino e viene a contatto con McNamara.

Scalia ha detto...

Carissimo Higuerra,

Non sono sicuro di questa tua visione. Mercoledì vado a Vienna per quella conferenza con il gruppo di studi di Padova e cercherò ulteriori notizie nella biblioteca della Alfred J. Rotula Accademy. Ti farò sapere.
Salutami con affetto Emerson Lake and Palmer.
Scalia.

mAgRiTtE ha detto...

...per quanto...